A volte

Basta solo un respiro per ricordare

E assaporare

La bellezza di questo mondo. 

 

Ed è in momenti come questo

Che presente, passato e futuro 

Sembrano sciogliersi 

In un unico piccolo istante. 

 

E sento 

L’odore di salsedine che sentivo a Fiumarella, 

E Vedo 

I sassi che collezionava nonna Lina

E mi perdo 

Nel suono di queste onde.

 

Poi

Guardo il cielo, le montagne, gli alberi 

E mi chiedo 

Come si possa essere arrabbiati

Quando al mondo 

C’è tanta bellezza. 

E penso 

Che nonostante 

tutto

Sono fortunata

Ad avere ancora u

n altro domani

In questo bellissimo posto

Che ho la fortuna di chiamare casa.

Elena Montanaro